About depression

Ho appena letto un articolo che chiarisce – basandosi su molte misurazioni – come il cervello risulti fisicamente danneggiato da una situazione continua o episodi ricorrenti di depressione.

L’Ippocampo si strizza, perde di volume ed è una modifica fisica non da poco: oltre ad essere parte integrante delle strutture atte al funzionamento della vita emozionale, è necessario a fissare i ricordi, dove per “ricordi” non intendiamo meramente dati ed eventi ma l’insieme delle esperienze psicofisiche necessarie a mantenere fluida la normale e quotidiana costruzione del concetto di sé.  

Ricordare di esistere, insomma.

 Orcamadonna.

C’è di bello che la questione pare essere reversibile, e va là.

Tendo sempre all’autoreferenzialismo quando leggo di malattie che ho avuto, questo ad esempio potrebbe spiegare perché ci siano voluti due anni dalla risoluzione dei sintomi, per avere il mio cervello indietro. 

Vabbè, cerchiamo di vedere il bicchiere mezzo pieno  

 

E qui l’articolo completo.  

Advertisements

10 thoughts on “About depression

  1. Miiii .. fico l’ippocampo! Avevo capito che aveva dei superpoteri ai tempi della tesi!!

    Scherzi a parte, volevo scrivere una vaccata … ma l’aspetto davvero tosto è questa cosa della reversibilità .. mi domando se vale anche per le altre patologie che lo danneggiano..poi faccio una passeggiata in rete!

    Like

  2. Ho visto che hai messo dei like a dei miei commenti a dei post di Eretica. Allora son venuta a farti visita. Hehehe iniziamo bene col primo post che leggo. Io ho dei problemi di memoria, può dipendere dalla depressione adolescenziale? O dalle canne che mi fumavo? X-)

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s