Fili e gomiti

– Non so Tazza, è che dopo tanto tempo io ho proprio voglia di qualcuno. Domani sera ho una cena e saremo in nove, indovina perché? Esatto, tutti in coppia tranne me. Poi è vero che sto bene eh, non mi lamento, ma a volte viene voglia. E non lo so, probabilmente non sarei neanche più capace di stare con qualcuno e impazzirei dopo poco ma adesso proprio avrei voglia, dai dopo un po’ c’è bisogno

E. è una nuova amica e ieri abbiamo chiaccherato e bevuto qualche birra, che dicono aiuti a mandare giù quei bocconi di mesi e giornate ingoiati sconsideratamente, che si bloccano nel torace.

Forse è vero, che che c’è bisogno.

C’è bisogno di qualcuno steso a fianco
che ci annodi mani e piedi incrociando ogni dito
per illudersi che sia davvero lì un unire corpi e teste, debolezze e desideri, contentezze e futuri.

Forse siamo come fili per le trame
e ci immaginiamo arazzi
in disegni colorati con i bordi tutti belli, mal che vada un po’ sfumati.

–  Poi Tazza, almeno tu ti diverti, hai qualcosa a cui pensare, io no e mi annoio. Almeno ci fosse, qualcuno a cui pensare

Forse è vero: ci si cerca.
Ci si ha da completare?

Forse serve un qualcuno per poter combaciare in ognuno degli incastri, per potersi completare, per raggiungere le parti che da soli son distanti
come i gomiti e la bocca.

Però abbiamo troppi nodi e l’incastro non funziona, il disegno non compare e sembriamo scarabocchi.
Ci pensiamo pezzi d’arte poi non lo sappiamo fare, risultiamo senza capi, scooby-doo venuti male.

Scoobydoo_3562

Annunci

20 pensieri su “Fili e gomiti

  1. Tranquillizzi la sua amica, con l’età passa. E si scopre che gli uomini, che ci siano o non ci siano, non cambia granché. Almeno, è quello che vedo. Loro, invece, di una donna non sanno proprio fare a meno. Anche se sono gay.

    Piace a 2 people

  2. Hai ragione, a volte i nodi impediscono l’incastro, ma quando trovi la persona giusta… ecco che i nodi si sciolgono, almeno un poco, quel poco che basta ad incastrarsi, ad intrecciarsi tutti, corpi e mente. E allora è davvero bello. Credimi, succederà anche a te, e anche alla tua amica. Un bacione, e bentornata!

    Mi piace

  3. Ci faccia caso, i life-coach hanno sempre la faccia di uno/a con le corna. Deve voler dire qualcosa. Io quanto meno, fedele per convinzione, non avrei mai sopportato uno con la pretesa di insegnarmi a vivere e l’avrei sicuramente cornificato senza rimorsi.

    Mi piace

  4. Personalmente non sono certa che dobbiamo cercare l’altra metà della mela, senza cui saremmo sempre incompleti. Ma probabilmente ognuno è fatto a modo suo, conosco un sacco di gente che “senza un/a ragazzo/a la vita non ha significato”, cosa che mi è difficile comprendere. Personalmente credo che si possa stare benissimo anche da soli e se si incontra qualcuno con cui si sta bene (senza dover troppo smussare i gomiti), si tratta di un più, non di una necessità primaria.

    Piace a 1 persona

  5. Il life-coach è un pezzo di merda. Non vorrei averci a che fare manco morta. Quindi spero muoiano all’istante tutti i life-coach di questo mondo. Gente inutile.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...