Back Again

perché “indietro ancora” suona male, per chi non crede nelle rincorse.

Comunque, stamattina ripensavo a B

È passato a trovarmi quest’estate, è stato molto bello rivederlo, passare una giornata soli io e lui in cui a ‘na certa è entrato in modalità psicanalisi e mi ha fatta piangere tre ore è una giornata con altre amiche in cui almeno non ho pianto ma in entrambi i casi ho bevuto e fumato molto.

Voglio una sigaretta, cazzo.

Comunque, B chiaccherando ci aveva fatto ascoltare un messaggio vocale di sua morosa.

Non mi ricordo, ma l’ho raccontata la storia della morosa di B?

Vabè, sta di fatto che ha messo in viva voce il suo messaggio vocale e ha ragione: sembra “un cazzo di cartone animato” perché vive a Shangai da molto tempo e lui – giusto perché si lamenta di quanto sia asiaticizzata – le ha regalato cinque lezioni di pole dance.

E io l’ho pensato perché il cazzo di autobus

che mi porta a lezione

non è vero che fa così perché ha il cambio automatico!

fa così 

per scoraggiare gli anziani come me

che non hanno più il fisico 

a ostinarsi con ‘sta cazzo di università.

La selezione naturale ora ha nuovi orizzonti e per combatterla ad armi pari – specie perché alla fermata sentivo l’esigenza di una flebo – serve una preparazione fisica di livello altissimo per bilanciare quella  resistenza che gli anni si sono portati via.

La voglio fare anche io la pole dance perchéaognicurvahorischiatolavitaecheccazzosaràunannolunghissimodiomio.

Advertisements

33 thoughts on “Back Again

  1. Per certi autobus altro che pole dance, ci vorrebbe la vela d’altura per non perdere l’equilibrio.
    (Comunque io stamattina per poco non manco la fermata della metro, persa nei cazzi miei, a proposito di vecchiaia)

    Liked by 1 person

      • Salve, signor Re! Sta bene? Non riesco più a commentare sul suo blog, ma non si preoccupi, è normale. Ormai è la prassi, non riuscire ad avere a che fare con chi dico io. Comunque sono lieta di sapere che non è affatto irrequieto, cosa che non sembrerebbe, a leggere i suoi post. Ogni tanto mi dimentico che è giovane e nel pieno del vigore fisico.

        Buon autunno, ragazzi, tra vino e castagne!

        Liked by 1 person

      • Ma scusi..cosa le compare quando commenta? Io non ho pubblicato due commenti in cui un utente non registrato voleva commentare spingendo tasti a caso…non vorrei fossero i suoi due che li vedevo male io! Ma mi sembrerebbe strano…

        Like

  2. Signor Re, che non sia registrata è poco ma sicuro. È un mio principio di vita, non iscrivermi a niente. Anche l’indirizzo che uso per postare è falso, come ben sa, ma almeno io lo dico. Comunicare è facilissimo, basta aprire la bocca o digitare un commento. Quelli che cercano di complicare le cose mi insospettiscono da sempre. Poi posso capire che un blogger cerchi di tutelarsi dall’uso scorretto di internet e si faccia scudo dei vari metodi a disposizione, così come faccio io mettendo un indirizzo e-mail falso. Io leggo i suoi post e metto commenti. In teoria dovrebbero comparire, in pratica non compaiono. Evidentemente l’input, una volta dato, diventa per cause a me (e a lei, da quanto apprendo) sconosciute imputato di qualcosa è bloccato. In ogni caso, qualsiasi causa sia a monte di tutto ciò, io non c’entro. Quindi non mi riguarda e non mi impedirà di continuare a mettere commenti, anche se non compariranno. Sa, sono tignosa, non mi scoraggio facilmente.

    Like

  3. P.S. Mi scusi, non ho risposto alla sua domanda. Quando commento da lei non compare niente! Il commento affonda miseramente nel nulla. Mi succede anche coi blog del cannocchiale, da un bel pezzo.

    Like

    • Io non ho impostato nulla…gli unici commenti che non ho permesso che comparissero erano commenti senza senso come scritti a caso o per sbaglio…non so cosa dirle

      Like

  4. Ma almeno tu e mr.B avete fatto roba? Pare che dopo aver pianto si goda di più, pensa a quante poche volte quest’opportunità si ripresenterà nella tua vita, tre, quattro, magari era l’ultima questa. Non ti far sfuggire la prossima, in ogni caso.

    Like

  5. Mi sa che B. sta per basilisco. Ogni tanto passa e pietrifica tutti con lo sguardo, così non parla più nessuno.

    Signor Re, i commenti alla rinfusa erano prove per vedere se passavano i miei commenti. Quando la tastiera non funzia, la suono.

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s