Il primo

La spiaggia era piena, io come al solito in ritardo, il Sole non esageratamente caldo.
Mio padre, sua moglie e mia sorella, più un paio di bambini strambi – scimmiette saltellanti – forse parenti dei proprietari, cazzeggiavano in costume tra le prime due file di ombrelloni.

“Ciao”
“Oh, ben arrivata!”
“Finalmente eh!”

“Lo so lo so, sono sempre in ritardo, come sta andando la vacanza?”
“Ma bene dai..”

Poi ho smesso di ascoltare le voci attorno mi parlassero o meno: il cielo – molto lentamente ma ne ero certa – stava cambiando colore, le onde altezza e direzione: da graziose increspature dirette a terra ora prendevano l’aspetto di bitorzoluti pendii ingrigiti, diretti con slancio crescente da riva al largo.
Il chiasso delle persone continuava ma dall’alto, altri due toni di azzurro in meno e ora era evidentemente tutto più grigio e buio, i proprietari avevano raccolto i lettini tranne il mio e pochi altri.

Capivo distrattamente che i miei osservassero divertiti il cambio di clima e commentavano garruli come fosse ora di tornare però in un momento brevissimo è diventata vera burrasca e anche lontani dal bagnasciuga le onde più sfrontate arrivavano ad afferrarci di forza le caviglie, il mio lettino e l’asciugamano all’improvviso si trovavano trascinati da una risacca veloce e spaventosa.

“Il mio asciugamano”
e nessuno pensava dicessi sul serio nel volerlo recuperare.

Avvicinati alla riva rincorrendo la risacca
corri veloce
torna indietro prima che dalla spiaggia quella forza passi di nuovo al fondale, è lì che dà il colpo di coda.

La sabbia impantana e il mare risucchia, sono riuscita ad arrivare comunque all’asciugamano sul margine della riva che dava su un mare tanto nero da parere uno strapiombo
chinati, prendi, vai

però

le gambe si sono fermate.

 

Advertisements

19 thoughts on “Il primo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s