Terzo

Accidenti, ma era il mio compleanno… Credo il trentesimo, senza sentirmene certa.
Mi sono sempre sentita un misto tra una bambina e un’idiota, mi ci sono persa molto presto nei numeri dell’età.

Non era la prima volta che mi trovavo a “festeggiare” i fatti miei con un sacco di sconosciuti e non ne ero come al solito, troppo entusiasta.
Poi papà, consorte e sorella sono scomparsi in fretta e non sapendo dove, l’unica alternativa era chiacchierare con i presenti. Qualcuno aveva addirittura visi forse marginalmente conosciuti ma la cosa mi lasciava indifferente: non trovare il prosecco era il problema principale, l’unica attività interessante della serata.
Rimpallavo da un tavolo all’altro e pareva facessero apposta a spostarlo al mio passaggio, da una parte ok c’era il Campari, dall’altra volendo l’Aperol, ma il prosecco mai.
Trovato poi il prosecco, scompariva il resto.

Poi alla fine uno spritz – nemmeno troppo buono – è saltato fuori, insieme a una certa insofferenza e ad un immotivato stato confusionale: non potevo essere ubriaca dopo mezzo bicchiere, forse avvertivo il peso della giornata.

Spostandomi per andarmene ho incrociato una ragazza che non avevo idea di chi fosse ma che palesemente trovava la mia presenza sgradevole, non ricordo esattamente come sono stata apostrofata né come ho risposto, ricordo solo che ho avuto l’ultima parola e la sua espressione di merda in premio, come se potesse avere una qualche utilità.

Poi finalmente sono entrata in casa dalla porta della cucina.
Che non fosse la mia cucina, era del tutto irrilevante.

Advertisements

12 thoughts on “Terzo

  1. qui l’impronta è più metafisica, onirica, e questo mi fa chiarezza di lettura mantenendomi in uno stato nebuloso.
    che poi magari non è affatto onirico ma mi piace leggerlo così e non è male affatto
    che poi capisco, perchè mi piace chi si è “perso molto presto nei numeri dell’età” (e no, non me la dire, che nel mio immaginario stai bene con un’età confusa)
    ml

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s