E va a finire come sempre

Pare che tutto funzioni
che dopo tanto tempo le cose abbiano preso la giusta piega
momenti storici, felicità

poi
arrivano loro
francesi di merda

e squalificano Parisse.

VAFFANCULO.

(Però sabato scorso, alla prima vittoria di sempre contro il Sudafrica, c’eravamo!) 

Advertisements

Maledette Elite

Voi che di ‘sti tempi vi unite a disgustosi cori di razzisti e incompetenti
usando la democrazia come latrina dove cagar rabbia tutti insieme
per stipendi bassi
vita piatta
crani vuoti
e forse mantenete la sciocca illusione che esista ancora promessa di un qualche boom economico dovuto – ma da chi?, nascosta da qualche parte

ricordate, mentre correte dietro alle gonne di puttane da seggio ubriache
che avete rotto il cazzo:

sostenete, fomentate, foraggiate una manica di coglioni minidotati
deridete chi si permetta di avere qualifiche
poi
da questi sfigati specializzati che si credono di essere chissà chi
pretendete
tutto.

Le “Elite”, stronzi che non devono permettersi di dire la loro, che non capiscono ‘na sega di com’è la vita vera.

Certo, devono produrre:
la cura per il cancro, computer più potenti, tessuti convenienti, edifici sicuri
farmaci miracolosi – ma senza ricerca che non serve, strategie educative efficaci,
cellulari che facciano foto e lavino il culo, carne senza carne, latte senza latte, cibo senza grasso,
politiche internazionali che vadano bene a tutti – compreso chi non sa assolutamente cosa siano
automobili che non consumino e non si rompano e non inquinino troppo sennò tocca vedere il film con di Caprio,
sistemi di riscaldamento come macchine ideali, nuovi materiali, nuovi sistemi di trasporto, più opzioni di tutto.

Siano maledette le multinazionali!
Ma nel frattempo ci devono dare: tecnologia economica, alimenti economici, indumenti economici che non sembrino così economici,
bevande light, biglietti aerei regalati, buoni benzina, la cura per il cancro – che si ostinano a nascondere da qualche parte
film da scaricare, musica da scaricare, concerti meno costosi, CD meno costosi che non li compriamo ma “Hai visto quanto costano?!”
trucchi economici, vacanze economiche, terapie economiche.

Tutta questa gente dovrebbe lavorare per voi
preferibilmente gratis
mentre gli ruttate in faccia nulla che puzza di morto senza nemmeno fingere che vi interessi conoscere quello che dite odiare
rinnegare, ripudiare, schifare

Siete così coglioni che non vi accorgete che state spargendo merda sopra a tutto quello che ora avete.

Sto bestemmiando da ore

Smadonno dentro e un po’ implodo a ogni respiro,
non ho dormito.

Il popolo americano – quella grandissima manica di deficienti ritardati del cazzo – ha parlato e potevano fare a meno.

La cosa che mi intristisce maggiormente è come si tratti di una questione trita e ritrita
la solita vecchia storia:

competenza vs incompetenza
esperienza vs cazzoneria
fondotinta appropriato vs uni posca
vagina vs pene

e penso un po’ tutte noi donne, coltiviamo la tacita convinzione che – al bisogno – la scelta tra uno schifoso porco incompetente e una donna formata, qualificata e progressista
sia scontata;

soprassediamo pure durante la quotidianità dai, tranquille: inutile perdersi nel combattere un rumore di fondo, possiamo comunque fare il botto.

Sto
cazzo.

Un paese intero, molto grande
ha decretato all’unanimità che un bavoso, floscio idiota, inadatto persino alla gestione delle attività comprate con i soldi del papà
meriti di essere presidente
più di una donna che nella sua vita ha solo lavorato per acquisire competenza in materia.

Un mezzo continente
ha sputato in faccia a 30 anni di esperienza
se l’è messo in culo da solo
e io scommetto svariate parti di corpo che se la stessa campagna l’avesse fatta un uomo, sarebbe andata diversamente.

Boh, non mi sono mai sentita tanto offesa in vita mia.

 

Chiappe – ci siamo fraintesi

Avrei voluto continuare l’ultimo post poco dopo il primo, ma c’è stato un fine settimana in cui inavvertitamente sono uscita e il mio cervello è ripartito grossomodo dieci minuti fa.

La storia del fare chiappe, in palestra mette a disagio perché mi fa sentire “poco virile” diciamo, non perché io possa avere un aspetto interessante o per manifestazioni particolari da parte dei gigioni.
Santo cielo
basta
rugbisti.
Non vorrei dare l’errata percezione che esistano palestre dove si fa veramente fatica risultando sensuali
no
o che sia frequente vedere qualche donna fare davvero macchine, vestita come Barbie – alzo pesi e alzo peni
no.

55c17f5aa93c21505dc644e9714fc243

La mia tenuta classica è maglietta John Deer noto brand di mezzi agricoli,
tutta bucata

john-deere-revolutionizing-farming-big-data

pantaloncini brutti e improbabili calzettoni stinti tirati su perché non è che a me vada poi molto di depilarmi senza motivi interessanti.

Poi far chiappe è noiosissimo.
Ma Ossa dice che bisogna farlo e purtroppo ha ragione: rispetto al cricco che un mese fa sarebbe bastato per farne esplodere all’interno un frastuono di scrocchiamenti ammansiti all’orecchio dalla piscina di versamento attorno
stavolta neanche con risse e mischie sono arrivata a quegli apici.
Olè!

I fisioterapisti sono gente strana, uno domenica sera ha fatto uno show niente male
divertente da guardare;
ma a me aveva preso la sbronza fotografica e sfogliando la cartella immagini a distanza di un paio di giorni, c’era un altro soggetto piuttosto interessante
ma
del
tutto
inaccessibile.

 

Chiappe

Stamattina alzarsi è stato faticoso: le gambe non volevano collaborare.

Qualche tempo fa sono stata dal fisioterapista – Ossa, fu moroso della capitana di pallavolo che ci presentò setto o otto anni fa nella lieta occasione di una mia distorsione – perché le ginocchia erano estremamente dolenti e si infiammavano e gonfiavano alla prima vaga incomprensione, le permalose.

Dopo avermi guardata a distanza di un metro e mezzo compiere sgraziate evoluzioni

Scendi giù così, ok..
tirati su e porta il torso di lato…Oooookkey…

fai un salto, fanne un altro, quella roba lì –
ha decretato che “come molte donne hai i femori intraruotati […] quindi le ginocchia ti fanno male.
Devi farti il culo.”

che messa così non marca benissimo, in realtà intendeva dire che essendo i muscoli glutei i soli tre facilmente gestibili in grado di extraruotare il femore, dovevo fare esercizi per le chiappe vita natural durante

mumiminf1

IMMAGINATECHEBELLOINUNAPALESTRAPERRUGBISTI.