Chiappe

Stamattina alzarsi è stato faticoso: le gambe non volevano collaborare.

Qualche tempo fa sono stata dal fisioterapista – Ossa, fu moroso della capitana di pallavolo che ci presentò setto o otto anni fa nella lieta occasione di una mia distorsione – perché le ginocchia erano estremamente dolenti e si infiammavano e gonfiavano alla prima vaga incomprensione, le permalose.

Dopo avermi guardata a distanza di un metro e mezzo compiere sgraziate evoluzioni

Scendi giù così, ok..
tirati su e porta il torso di lato…Oooookkey…

fai un salto, fanne un altro, quella roba lì –
ha decretato che “come molte donne hai i femori intraruotati […] quindi le ginocchia ti fanno male.
Devi farti il culo.”

che messa così non marca benissimo, in realtà intendeva dire che essendo i muscoli glutei i soli tre facilmente gestibili in grado di extraruotare il femore, dovevo fare esercizi per le chiappe vita natural durante

mumiminf1

IMMAGINATECHEBELLOINUNAPALESTRAPERRUGBISTI.

 

Annunci

21 pensieri su “Chiappe

  1. Fossi in lei non mi preoccuperei. I rugbisti hanno notoriamente il pisello moscio: e non riescono manco a trovarselo, in mezzo a quell’inutile ammasso di muscoli. Se anche lo trovassero, poi, non saprebbero cosa farne. Tutta scena, insomma.

    Mi piace

  2. In Alto Adige, e ovunque si parli il tedesco ovviamente, è pieno di gente che si chiama Ossi: è il diminutivo di Oswald. Ma non so dire quanti Ossi facciano i fisioterapisti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...