Juventus-Real Madrid: sticazzi

Cose di cui ti accorgi quando – da spettatrice di solo rugby – guardi una partita di calcio, e la gente che la guarda:

1- i tifosi di calcio, si lamentano quando uno della loro squadra, non si lamenta per essere stato sfiorato

2- i calciatori sono secchini

3- ci credo che basti un soffio di vento a stenderli, se quando cadono in avanti scelgono brillantemente di piegare il ginocchio e piantarlo in campo;

si possono dire tante cose brutte dei rugbisti, ma almeno loro ci sono arrivati, a cadere come si deve

4- i commentatori del calcio non sono in grado di usare gli accenti, nonostante non siano veneti

5- il calcio è un gioco molto poco etero

6- al 30’, gente che calcia compulsivamente un pallone, ha già esaurito ogni attrattiva

7- un tizio è in terra che ha male, e da sdraiato sbatte i piedini sul campo. Quando hai male davvero, non ce la fai a ballare il tip tap in orizzontale

8- a cosa serve Chiellini?

9- alla moglie dell’Elkann che non pippa, donerebbe un po’ di fondotinta

10- quando un calciatore rotola a terra per aver ricevuto un colpo, la parte del corpo che si tiene, raramente corrisponde a quella davvero colpita

11- il Real Madrid è più forte della Juventus, ma gli italiani hanno i parrucchieri più sciantosi

12- i calzettoni della Juve paiono a compressione graduata

13- quando sai che perderai, da bravo tifoso, inizi a parlar male degli avversari per cose che non c’entrano un cazzo

14- Cristiano Ronaldo un giorno avrà l’aspetto che oggi ha Emilio Fede

15- per fortuna a bordo campo c’è quel manzo di Zidane.

Annunci

33 pensieri su “Juventus-Real Madrid: sticazzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...