Parole sparse 

Seguo diverse pagine su Facebook, di queste più di un paio sparano a rotta di collo citazioni di grandi autori letterari. 

Alcune sono d’ispirazione, altre muovono riflessioni, ce ne sono in cui riconoscersi e da cui prendere grandi distanze per le reazioni che suscitano in noi. 

Poi ci sono quelle che fanno ridere.  

 
Dai Jane, vecchia paracula 

grazie al cazzo eh.

Advertisements

11 thoughts on “Parole sparse 

  1. Ma sono parole della protagonista, Elizabeth? E su, ci sta. Dopo tutto aveva a che fare con quel grandissimo scorbutico, snob, cafonissimo, nonché impareggiabile gaffeur del signor Darcy. Adesso vado ad approfondire la questione.

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s