Parentesi: avete scassato le balls

Pensate sul serio di potervi fare un’opinione su necessità, composizione, effetti, categoria, rischi, benefici dei vaccini

leggendo articoli di giornale a caso?

E di avere pieno diritto di discuterne con professori che campano studiando e spiegando quelle materie?

Allora la prossima volta che vi capita di stare male, non andate in ospedale
andate in edicola.
Deficienti.

Advertisements

17 thoughts on “Parentesi: avete scassato le balls

  1. Sarà. Ma l’impennata delle malattie autoimmuni e il massiccio ricorso ai vaccini sono strettamente correlati, per quanto mi riguarda. Stuzzicare il sistema immunitario è pericolosissimo e ormai si ricorre alla vaccinazione anche per le cazzate più assurde, come l’influenza che non ammazza nessuno. Tranne quelli col sistema immunitario già malconcio, ovviamente. Diciamo che la gente che intasa gli ospedali per le complicazioni, perché “uno Zerinol e via febbre, via dolori, perché rinunciare alla lezione di tennis?” non ha funzionato, è gente Imbecille ed irresponsabile che va in giro a contagiare gli altri e che, invece di starsene a casa a riguardarsi, preferisce ingozzarsi di magiche pillolette per non rinunciare alla lezione di tennis. E che dire dei soliti idioti che si presentano alle riunioni, in stretto contatto con decine di persone, col naso gocciolante e il febbrone perché vogliono sentirsi indispensabili o far vedere la loro propensione al martirio? Oppure corrono a farsi il vaccino contro l’influenza. Il ricorso massiccio al vaccino non servirebbe, se la gente usasse il cervello che, si sa, scarseggia. E infatti le multinazionali del farmaco, ringraziano. Io il vaccino contro l’influenza non lo farò mai, si rassegnino.

    Like

    • “per quanto mi riguarda”

      in campo scientifico non interessa a nessuno.
      Infatti parli di vaccini e antinfluenzale come fossero solo quello o come se fosse provato un qualche link con l’autoimmunità. Proprio no.

      Anche perché fin dall’attraversamento del canale vaginale, il nascituro incontra schifezze a valanghe.

      Il sistema immunitario non è turbato dai vaccini. Anzi.

      Più facile che sia infastidito dall’alimentazione, big surprise.

      Sei liberissima di non fare l’antinfluenzale Silvan, va benissimo.

      A me fa incazzare – e molta paura – che tornino in tromba difterite e polio.

      Liked by 1 person

      • E quest’ora di gente con problemi alla tiroide? E tutte queste leucemie che dilagano? A cosa saranno dovute? Ai vaccini? All’inquinamento? Alle schifezze chimiche di dubbia provenienza? All’alimentazione? Nel dubbio, vacci-ni? Vacci-No!

        Like

      • Molti problemi alla tiroide, sono legati all’autoimmunità, ma al di là di questo

        una volta, non c’erano tutte queste diagnosi, molto banalmente.

        In casa mia i disturbi che io ho in forma un po’ più pesante, li hanno tutti, ma non essendo invalidanti per loro, gli altri membri della famiglia non se ne sono mai preoccupati.

        Nel dubbio, meglio non aggiungere la meningite all’elenco dei propri malanni.

        Like

  2. oh, la la… Quando si trattò di dover vaccinare il mio primogenito, ormai undici anni fa, andai in crisi nera .La campana contro risuonava prospettando autismo intossicazioni e malattie irreversibili, la campana pro prometteva immunità da malattie molto brutte, e noi avevamo un pischello di tre mesi al quale inoculare una bella bomba chimica. Il nostro pediatra , paziente come pochi, ci fece capire che non poteva influenzare la nostra decisione, per cui chiedemmo udienza dalla capo-vaccini. Dopo due ore di camera di consiglio, la decisione fu di saltare il fosso e di vaccinarlo, ma ottenemmo di poterlo fare quando avesse raggiunto i sei mesi. Tutto questo per far capire che quando ti trovi a dover decidere qualcosa di così importante, per uno che non ha ancora voce in capitolo, il dubbio ti rosicchia notte e giorno, e fidarsi è difficile… a distanza di undici anni penso però di aver preso la decisione giusta! Un bacio, Elena

    Liked by 1 person

    • Beh siete stati molto bravi.

      Quello che io contesto è chi dice su a dottori quando al massimo ha letto blog complottisti.

      Avete avuto i vostri – legittimi, considerato quello che purtroppo dicono in giro – dubbi e li avete affrontati il meglio possibile.

      Complimenti! 🙂

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s